LUNEDI’ 1 MAGGIO 2017

PROGRAMMA
Ritrovo : ore 09,00 Piazza S.M. Elisabetta di Cavallino, partenza della camminata non competitiva di Nordic Walking e a passo libero “La via delle tre acque”.

Percorso: km 12 su terreno misto (sterrato – asfalto – sabbia ) è consigliato su alcuni tratti di percorso di utilizzare i tappi per bastoncini (pad)

Chiusura iscrizione ore 09,30

Partenza camminata : ore 10,00
Fine camminata : ore 12.30 circa
Contributo di partecipazione : Euro 5,00  ricordo partecipazione all’arrivo
Premio per il gruppo più numeroso e da chi arriva da più lontano.
Per iscrizioni di GRUPPO scrivere una mail a: info@nordicwalkingjesolo.it per richiedere i moduli.
Per iscrizioni INDIVIDUALI compilare il modulo di iscrizione on-line al seguente link: https://goo.gl/forms/S8Tif9fPl0Odfdb13

oppure inviare un sms, indicando cognome e nome, a Sara (3497351642) o a Flavia (3394352229).
CHIUSURA ISCRIZIONI VENERDI 28 APRILE 2017

Avvertenza per tutti: è necessario regolarizzare l’iscrizione in loco prima della partenza. 

come ARRIVARE e DOVE PARCHEGGIARE
– Piazza S. M. Elisabetta si trova nel centro storico di Cavallino.

– Parcheggio dedicato alla manifestazione – Piazza mercato – Via Fausta 403 – Cavallino a 600 mt dalla partenza e arrivo della camminata.
Possibilità di pranzare a prezzo convenzionato per i partecipanti alla camminata (da prenotare e pagare prima della partenza) presso gli stand enogastronomici della Festa (a breve il menù con i relativi prezzi)

 

PERCORSO
Si percorrerà un breve tratto di via Pordelio per entrare in via Della Marinona che costeggia un tratto prospiciente la Laguna della Serenissima con un panorama che si estende fino alle Isole Burano e San Francesco, per arrivare in via degli via degli Arditi   attraverso gli Orti dei Dogi, dove crescono gli ortaggi gustosi e succulenti del Cavallino, che raggiungono i principali mercati del nord Italia. Percorrendo un tratto sterrato e poi di asfalto si arriverà  nella spiaggia di Ca’ di Valle, dove la sabbia dorata fà da sfondo alla costa Adriatica. Si procederà in direzione del Faro di Cavallino, dove, nuovamente nell’entroterra e costeggiando la foce del fiume Sile, passeremo sotto il ponte di collegamento con la terra ferma e attraverso il Canale del Casson, si potranno ammirare le barene e la fauna della Laguna Nord per avvicinarci e concludere nella storica piazza di Equilium, dove troveremo il ristoro finale.

Dopo le 12.30, si potrà pranzare presso gli stand eno-gastronomici degli amici della ProLoco di Cavallino – Treporti con piatti della tradizione locale e tipici della Festa Dea Sparesea.

Il percorso sarà vigilato da personale preposto, è previsto un ristoro a metà percorso e uno all’arrivo.

E’ consigliato indossare scarpe da trekking o da ginnastica con suola corrugata (si cammina prevalentemente su argini con fondo erboso, terra strada sterrata e asfaltata).

Buon Cammino a tutti